How To Know If My 3 Year Old Has Covid 8 Life Lessons Learned From the Coronavirus

You are searching about How To Know If My 3 Year Old Has Covid, today we will share with you article about How To Know If My 3 Year Old Has Covid was compiled and edited by our team from many sources on the internet. Hope this article on the topic How To Know If My 3 Year Old Has Covid is useful to you.

8 Life Lessons Learned From the Coronavirus

Ci sò lezioni di vita da amparà durante sta pandemia? Avete scumessa.

Eppuru, ùn hè ancu finitu. U presidente Donald Trump hà avvistatu a settimana passata chì a pandemia di coronavirus in i Stati Uniti probabilmente “aggravarà prima ch’ella sia megliu”. Iè, un pocu capitu chì. U coronavirus ùn anderà da nudda parte prestu è, una volta di più, sta pandemia hè furzendu a ghjente à mette in pausa è riflette.

Ebbè, forse micca tutti sò in pausa. Cume i stati anu cuminciatu à elevà e restrizioni di l’imprese è di e spazii publichi, e foto è i video di e persone chì si riuniscenu in massa cuminciaru à emerge da a nutizia. Micca solu era allarmatu cum’è un americanu anzianu, ma mi sentu chì in a corsa per vultà à a “normalità”, a ghjente mancava di imparà lezioni preziose nantu à l’empatia è l’autosacrificiu.

In fatti, l’attitudine di certi pirsuni m’hà scusatu. Per esempiu, aghju intesu parlà d’Elizabeth Linscott è di u so maritu, Isaiah, da Kentucky, chì sò stati posti in arrestu in casa a settimana passata dopu chì Elizabeth hà pruvatu pusitivu per u coronavirus. A coppia hà rifiutatu di firmà documenti chì accettanu di mette in quarantena in casa per duie settimane.

“Ùn ci hè micca pandemia”, hà dettu Elizabeth enfaticamente. Da veru? Una pandemia hè definita cum’è a diffusione mundiale di una nova malatia. Cù più di 16 milioni di persone in u mondu diagnosticatu cù COVID-19 à u mumentu di sta scrittura, ùn hè micca qualificatu?

“Se avete paura, per piacè stà in casa, perchè ùn possu micca mette a mo vita in pausa perchè avete paura”, aghjunse in una entrevista cù Good Morning America. Eru in terra. Chì ci hè di e persone in prima linea – tutti da quelli in u campu medico à i travagliadori di l’alimentazione – chì anu paura ma furzati à andà à travaglià? Ùn anu micca a scelta di “stà in casa”. Quelli più vulnerabili anu sempre bisognu di avventurassi fora per i travaglii essenziali cum’è l’acquistu di cibo o appuntamenti medichi. Vogliu dì, ehi Elisabetta, parlemu di 14 ghjorni di tutta a vostra vita quandu e vostre azioni puderanu significà a vita è a morte per certi persone. Chì hè accadutu à l’autosacrificiu per u più grande?

Eppuru, aghju capitu chì ci sò alcuni chì sò d’accordu cù e so dichjarazioni.

Ancu dopu chì e restrizioni sò state alzate, per alcuni a vita “normale” era sempre impussibile. I baby boomers anziani è quelli chì anu prublemi di salute sò sempre cunsigliatu di stà in casa. È per quelli chì soffrenu a perdita di una persona amata, e cose ùn sarianu mai listesse. Daveru, dopu chì una vaccinazione hè dispunibule è ghjunghjemu à l’altra parte di sta pandemia, u nostru “normale” serà u listessu per qualcunu di noi? Ùn pensu micca. Eccu un pensamentu. Quandu succede, prima di scappà per rivendicà a nostra vita, forse hè ora d’ammette chì a pandemia ci hà cambiatu per sempre – è una parte vale a pena di priservà.

Ryan Seacrest hà scherzatu: “Se cumminciau un cuntu à a rovescia di u Capu d’annu, u 2020 sarà finitu?” Un scherzu divertente, ma forse perchè sò più vechju è sà chì i mo ghjorni sò limitati, ùn rinunceraghju micca un tempu preziosu, ancu cù i so prucessi, per correre in avanti versu u futuru. Se usemu sta pandemia cum’è un tempu per riflette, ci sò lezioni di vita impurtanti è uniche da amparà.

Micca chì a pandemia di coronavirus hè stata divertente. Ùn vogliu micca esse una Pollyanna quì. Certamente, hè stata tortuosa è sbulicata à volte. Cume u numeru di morti aumenta ogni ghjornu, a nutizia hè straziante. Mi manca abbraccià a mo famiglia è l’amichi, viaghjà in novi lochi eccitanti, è a libertà beata di assistisce à un cuncertu turbulente è affollatu. A vista distopica di scaffali vioti di l’alimentazione, di e cità chì s’assumigliava à e cità fantasma, è di e persone chì portavanu maschere si sbattevanu à l’iniziu di a pandemia. Eru furzatu à vede u latu più bruttu di l’umanità cum’è alcune persone accapareghjanu cibo, carta igienica è disinfettante per e mani. Scammers pruvatu à prufittà di u panicu. È ci era a frasa crudele “boomer remover” chì hà cuminciatu à tendenza in Twitter, destinata à noi baby boomers chì sò più vulnerabili à u virus.

Da u latu più ligeru, pudemu parlà di prublemi di grooming ? Quandu e settimane passavanu è diventava ovviamente chì a visita di u mo parrucchiere era fora di quistione, pensu chì forse questu era un bonu tempu per vede ciò chì mi pareva cù i capelli grisgi. Eru spaventatu. U mo maritu, chì à 60 anni hè furtunatu di avè sempre assai capelli, pareva un scienziatu pazzo. Allora, ci hè questu. Una buttiglia di Revlon è alcune forbici di taglio di capelli anu fattu u truccu, ma micca abbastanza cù i stessi risultati chì un prufessiunale uttene.

In certi ghjorni, mi sentu produttivu è criativu mentre aghju sfruttatu i serbatoi di forza è ispirazione. Ma ci era ancu ghjorni chì aghju luttatu cù a depressione è l’ansietà, odiatu esse cunfinatu in a mo casa, manghjatu un saccu grossu di patatine fritte cù un biccheri di vinu per cunsulallu, mi sentu sopraffattu da e nutizie, è luttò per affruntà. Mi sentu chì era troppu – è era. U mondu ùn avia micca affruntatu qualcosa cusì in più di un seculu. In cima à tutte e tragedie, ci era l’impattu ecunomicu devastanti postu chì e piccule imprese si battavanu per stà aperti. Allora, prutestazioni è rivolti scoppiavanu in una lotta per a ghjustizia razziale.

Hè bè di ùn esse bè qualchì volta.

Eppuru à mezu à tutte e turbulenza, a pandemia m’hà dumandatu di stà tranquillu è tranquillu. Per esse cuntenta cù a mo propria cumpagnia. Per rallentà è riflette nantu à l’aspetti più impurtanti di a vita. In questu in mente, eccu alcune preziose lezioni chì aghju amparatu finu à avà è cambiamenti chì vogliu mantene, ancu dopu chì a pandemia hè finita.

Aghju amparatu à:

* Abbraccia a mo spiritualità

A mo spiritualità è a fiducia in Diu hè diventata più impurtante chè mai. U coronavirus hà rinfurzatu chì a vita hè incerta è imprevisible. In u risultatu, aghju amparatu à dipende più di Diu per mantene un sensu di speranza, forza, pacienza è resistenza.

* Apprezzà ancu di più i cari

Inseme cù u restu di u mondu, aghju amparatu u valore di e cunnessione umane in una manera micca pussibule prima.

Ùn esse capaci di vede a famiglia li rende tutti più preziosi per mè. Ùn mi manca micca di esce à cena è di viaghjà in lochi esotici quant’è mi manca di tene a manu chjuca di a mo nipote di 2 anni.

Aghju ancu diventatu grati per a tecnulugia – chì aghju una relazione d’amore / odiu cù nurmalmente – chì ci permette di stà in cuntattu cù i nostri amati. Ancu cusì, ammettu chì ùn hè micca listessa. Sò un introvertitu è ​​micca esattamente una persona di persone. Tuttavia, capiscu avà chì aghju pigliatu l’abbracci da l’amichi per scontru.

Da u latu pusitivu, cù i zitelli in casa da a scola è i genitori chì travaglianu da e so case, e famiglie si sò riunite, godendu u sportu in u patiu, ghjucanu à ghjochi di tavola, andendu in bicicletta è risolve puzziche. Hè bellu di vede.

* Vede u bonu in e persone

Hè vera ciò chì dicenu. U peghju di i tempi ponu esce u megliu in e persone. À mezu à tuttu u caosu, aghju vistu emergere eroi coraggiosi è altruisti.

U cullega di u mo maritu, Art, hà spiegatu cumu a so infermiera, in i so 60 anni chì amministra trattamenti per i so prublemi di salute, hà rispostu bravamente à u gridu d’aiutu di a New York City in April è volò à l’epicentre di COVID-19 durante u peghju di u focu. “Ùn sò micca s’ellu hà da vultà”, disse Art sobriamente. Migliaia si uniscenu à ella.

U staffu medico risponde sempre à a chjama d’aiutu in e zone più affettate da u virus. Recentemente, i medichi, l’infermieri è l’altri fornituri medichi di a Forza Aerea di i Stati Uniti sò stati mandati à travaglià in ospedali di California, cumpresu l’ospedale Eisenhower vicinu à a mo casa, per aiutà cun un forte aumentu di i casi di coronavirus chì mette in tensione u sistema di salute.

I speditori è i travagliadori di l’alimentazione sò disposti à mette a so vita in ligna per serve. Parechji prupietarii di ristorante donanu cibo. E cumunità è i quartieri s’incuragiscenu l’una à l’altra cù segni è orsetti di peluche in i finestri o missaghji pusitivi scritti in gessa nantu à i marciapiedi. A ghjente favurisce i cani per aiutà i rifugi. Nimu hè immune da stu virus è in certi modi chì serve per unisceci.

* Gustate a natura

Ancu se aghju sempre apprezzatu a natura. Aghju diventatu più cuscente di a bellezza di i fiori d’hibiscus chì sboccianu in u mo cortile, i soni tranquilli di l’uccelli chì cantanu allegri, o u celu di notte desertu chì palesa tutte e so miriadi di glorie.

Cù una diminuzione di a contaminazione di l’aria in e nostre cità, u celu ùn pareva mai più blu. A fauna hà cuminciatu à ricunquistà e zoni una volta dominate da l’omu.

Ùn hè mai statu più veru – a natura calma.

* Siate grati per a mo vita è a mo salute

A pandemia m’hà amparatu quantu pò esse a vita precaria è quantu vulnerabile simu tutti cum’è umani. A vita stessa ùn deve esse mai presa per scontate – mancu mentre suffrendu difficultà. Era un ricordu sobriu per piglià cura di a mo salute.

Devu ricunnosce, mantene a mo snacking sottu cuntrullatu mentre stanu in casa hè sfida, ma aghju sviluppatu alcuni abitudini sani chì vogliu mantene.

Per esempiu, disperatu per esce da a casa è in a natura, ùn aghju mai fattu più passeggiate è passeggiate in bicicletta. Avà chì hè troppu caldu per esercitassi fora induve aghju campatu, grazia à un amicu, aghju scupertu l’app FitOn cù video di eserciziu gratuiti. Dopu tuttu, l’eserciziu ùn solu aiuta u nostru sistema immune, ma pò riduce l’ansietà extra chì tutti sentimu avà.

Aghju ancu amparatu à ùn stressà nantu à e cose chjuche. Una pandemia mette in prospettiva i prublemi minori.

* Diventate più empaticu

Duranti u panicu iniziale, certi ùn si pudianu permette di cullà l’alimentu è a carta igienica, chì m’hà fattu ancu più cuscente di quelli chì sò senza travagliu chì campavanu di pagamentu à pagamentu. Certi pirsuni avianu a fà a scelta terribili di stà sicuru o di risicà a so vita è di vultà à u travagliu per mantene un tettu sopra i so capi è l’alimentu nantu à a tavula. Qualchidunu hà sceltu l’ultime, è morse com’è u risultatu.

Pensu à l’anziani impotenti è vulnerabili chì sò terrorizzati in case di anziani è quelli chì anu prublemi mentali chì luttano, ancu in circustanze normali, per superà e so paure. Questu mi dà perspettiva. Sò chì l’apprensione è l’inquietu chì mi sentu qualchì volta ùn si paragunanu micca.

U coronavirus m’hà amparatu u valore di fà l’autosacrificiu chì include mantene una distanza sicura da e persone è portà una maschera per quelli più vulnerabili cà mè stessu. Ancu s’ellu ci sò eccezzioni, per furtuna, a maiò parte di a ghjente pare chì si sentenu a listessa manera.

L’aghju sempre cunnisciutu, ma a pandemia hà rinfurzatu u fattu chì rinvià è fucalizza nantu à l’altri ùn solu aiuta à l’altri, ma furnisce ancu un sensu di benessere è pace.

* Vive cù Meno

Quandu a pandemia hà iniziatu, literalmente paura di andà in l’alimentazione, aghju cuminciatu à cumprà solu cose essenziali chì durà duie settimane. U mo maritu è ​​​​emu stati sorpresi di scopre quantu sopravvivemu bè cù i principii in manu. Avemu amparatu à decifrare trà i bisogni è i desideri è risparmià soldi.

Cum’è aghju dettu prima, aghju amparatu à tinghje i mo capelli è dà à u mo maritu un trim. Avemu vistu bè. I vestiti di fantasia è i scarpi ùn sò micca impurtanti. Avemu manghjatu più in casa è pruvatu novi ricetti. È pudemu parlà di risparmià soldi di gasu ùn correndu micca inutilmente?

Ci sò lezioni finanziarii impurtanti per esse amparatu quì.

* Ridi più

Mantene u sensu di l’umuri hè impurtante, soprattuttu in i tempi prublemi. Quandu aghju vistu a faccia preoccupata di u mo maritu mentre aghju pigliatu forbici à i so capelli, bè, ùn aghju mai risatu più forte. Aghju apprezzatu tutti i meme divertenti è i tweets nantu à i modi strani chì avemu trovu per intrattenimentu mentre stammu in casa è a nostra obsessione per i snack. Hè vera. A risata hè a megliu medicina.

Sò chì simu tutti brusgiati ormai è in furia di campà di novu una “vita nurmale”, ma ùn ci scurdemu di tutte ste lezioni di vita. In realtà, sapemu chì a vita ùn serà micca listessa dopu chì sta pandemia hè finita, ma, cum’è l’aghju indicatu prima, forse ùn hè micca interamente una cosa male.

Spergu chì avemu amparatu à ùn piglià mai per scontate l’abbracci di i nostri amati, i scaffali di l’alimentarii strabordanti di cibo, l’eccitazione di un cuncertu affollatu, è ogni respiru prufondu chì pigliamu.

Spergu chì cuntinuemu à fà a nostra spiritualità è à passà u tempu cù i so amati una priorità.

Spergu chì avemu capitu quantu pocu avemu bisognu di sopravvive.

Spergu chì ci ricurdate quantu forti è resistenti pudemu esse in i tempi difficili.

Spergu chì emergemu da sta pandemia più grati, più gentili è apprezzati.

È spergu chì ùn ci scurdemu mai cumu truvà a luce in mezu à a bughjura.

Video about How To Know If My 3 Year Old Has Covid

You can see more content about How To Know If My 3 Year Old Has Covid on our youtube channel: Click Here

Question about How To Know If My 3 Year Old Has Covid

If you have any questions about How To Know If My 3 Year Old Has Covid, please let us know, all your questions or suggestions will help us improve in the following articles!

The article How To Know If My 3 Year Old Has Covid was compiled by me and my team from many sources. If you find the article How To Know If My 3 Year Old Has Covid helpful to you, please support the team Like or Share!

Rate Articles How To Know If My 3 Year Old Has Covid

Rate: 4-5 stars
Ratings: 8704
Views: 39657820

Search keywords How To Know If My 3 Year Old Has Covid

How To Know If My 3 Year Old Has Covid
way How To Know If My 3 Year Old Has Covid
tutorial How To Know If My 3 Year Old Has Covid
How To Know If My 3 Year Old Has Covid free
#Life #Lessons #Learned #Coronavirus

Source: https://ezinearticles.com/?8-Life-Lessons-Learned-From-the-Coronavirus&id=10332043

Related Posts

default-image-feature

Putting New Tile Up Where Old Tile Was Taken Down Roofing – Repairing a Slate Roof

You are searching about Putting New Tile Up Where Old Tile Was Taken Down, today we will share with you article about Putting New Tile Up Where…

default-image-feature

How To Know If My 3 Year Old Has Autism You Have Asked – How Much Omega-3 Fatty Acids Should You Take to Ensure Good Health?

You are searching about How To Know If My 3 Year Old Has Autism, today we will share with you article about How To Know If My…

default-image-feature

Putting New Engine From A Mustang In An Old Mustang 2011 Ford Mustang – More Power, Better MPG

You are searching about Putting New Engine From A Mustang In An Old Mustang, today we will share with you article about Putting New Engine From A…

default-image-feature

How Many Words Should A 3 Year Old Have Asha The Loudest Bands In History: 10 Ear-Splitting Acts Who’ll Batter Your Brain With Sound

You are searching about How Many Words Should A 3 Year Old Have Asha, today we will share with you article about How Many Words Should A…

default-image-feature

How To Know If My 3 Year Old Has Asthma Allergies and Asthma – How Indoor Air Quality Can Affect Your Child in School

You are searching about How To Know If My 3 Year Old Has Asthma, today we will share with you article about How To Know If My…

default-image-feature

How To Know If My 3 Month Old Is Dehydrated Ten Commandments of Fat Burning!

You are searching about How To Know If My 3 Month Old Is Dehydrated, today we will share with you article about How To Know If My…