I Was Born 3 25 57 How Old Am I Learning To Let Go of Guilt and Shame

You are searching about I Was Born 3 25 57 How Old Am I, today we will share with you article about I Was Born 3 25 57 How Old Am I was compiled and edited by our team from many sources on the internet. Hope this article on the topic I Was Born 3 25 57 How Old Am I is useful to you.

Learning To Let Go of Guilt and Shame

Hè una frasa abbastanza cumunimenti usata, chì tutti avemu piccatu è falatu di a gloria di Diu; eppuru, quant’è aghju intesu sta frasa, aghju vistu in rutina i cristiani chì campanu sottu à una nuvola di culpabilità è di vergogna chì ùn furnisce micca libertà è gioia in a so caminata cristiana. Da un latu, pare bè chì qualcunu si preoccupa abbastanza di u so caminu spirituale chì li disturba assai quandu u peccatu; ma d’altra parte, ùn pò micca esse bonu per noi di campà sottu à un tali jugulu di schiavitù, senza mai sentu degnu di esse usatu da Diu – di campà à u nostru putenziale.

Eccu un fattu: Ùn ci hè micca una persona trà noi chì hè veramente degna di a ricca grazia chì Diu ci dà in modu coerente. Da i pulpiti à e porte, da a parsona à i canotti, nimu ùn si merita di piglià nantu à sè u nome di Cristu, o di sperimentà a benedizzione di a so prisenza. Eppuru, facemu. Allora, chì dà?

Avemu a tendenza à pensà chì a nostra generazione hè l’unica chì hà luttatu cù sti tipi di prublemi. Di sicuru, quelli chì sò ghjunti prima di noi ùn eranu micca cusì cattivi cum’è noi, per quessa ùn cunnosci micca a magnitude è a quantità di e cose chì avemu da pentimentu constantemente. L’Scrittura ùn pò micca veramente parlà cun noi in una manera pertinenti è in relazione, pò?

In fatti, ùn solu pò, ma hè. Ùn avemu micca capitu chì cù tutte e nostre tecnulugia è avanzamenti, ùn avemu micca veramente inventatu novi peccati. Avemu creatu solu modi novi è inventivi per fà. U pornu in Internet hè solu pornu attraversu un novu outlet; ma i Rumani disegnavanu pornografia in libri è affreschi più di 2000 anni fà. A prustituzione hè comunmente chjamata a professione più antica. L’assassiniu data di a seconda generazione di l’omu. In fatti, a culpa è a vergogna tornanu finu à i primi umani, Adamu è Eva, chì si piattavanu in vergogna dopu avè piccatu contru à u cumandamentu unicu di Diu. Dunque, di sicuru, ùn avemu micca un monopoliu di questu. Di sicuru allora, l’Scrittura affronta a materia in una manera chì pò aiutà à liberà da questa nuvola.

Qualchidunu di noi da una tradizione di santità (Pentecostal, Apostolic, etc.) pò affirmà chì u modu per esse liberu di culpabilità è di vergogna hè di piantà di piccatu! U so enfasi nantu à “u dirittu di vivere”, ancu s’ellu ùn hè micca in errore, spessu scavalca a realità di u peccatu – chì persisterà in u mondu è in a nostra vita individuale finu à chì “questu corruptible si mette in corruzzione, è questu mortale mette in immortalità” ( 1Corinti 15:53), vale à dì finu à chì avemu trasfurmatu in esseri moralmente perfetti à a fine di questa età. Allora, ancu s’ellu duvemu tutti perseguite a santità (Ebrei 12:14), chì facemu? quandu sguassemu, soprattuttu quandu succede più spessu di ciò chì vuleriamu ammette ? Chì facemu quandu avemu cuntinuà à dumandà u pirdunu per e stesse cose una volta è più?

Una volta, ci sò quelli chì pretendenu chì, si cuntinuemu à peccatu in u listessu modu una volta è una volta, ùn avemu micca veramente pentitu. Ma, pregu di differisce. U pentimentu hè, per definizione, un cambiamentu di mente. A penitenza di u peccatu significa di cambià a vostra mente circa lu, o di vultà u to spinu. Ma solu perchè avete vultatu a spalle à qualcosa in u vostru core ùn significa micca chì a vostra carne ùn hè micca sempre debule è suscettibile à questu.

Per esempiu, pudete esse promiscuu è pentite di questu, ma u vostru corpu pò ancu brama u sessu finu à u puntu chì dà ripetutamente, ancu s’ellu hè l’ultima cosa chì vulete fà in u vostru core. Ùn rende micca a vostra penitenza insincera, è certamente ùn significa micca chì Diu hà cessatu di pardunà. Hè significa solu chì avete bisognu di cumincià à custruisce a disciplina chì ci vole à superà u peccatu in u regnu praticu, per pudè allineà cù cumu l’avete digià superatu in u spirituale!

Ma, cumu affetta questu a nostra caminata spirituale in quì è avà? Semu, per tutti i scopi, inutili à Diu finu à chì avemu superatu in u regnu praticu / naturali? In novu, parechji dicenu sì, s’ellu ùn hè micca cù a so bocca, certamente cù e so azzioni. A Chjesa cristiana hè piena di esempi di persone chì sò defrocked, sguassate da i so uffizii o pusizioni, cacciate da i so ausiliari, o ancu scomunicate per via di i peccati (o ancu u percepitu peccati) commettenu. Allora, ancu s’è u peccatu ùn ci rende micca inutilità à Diu, u so pòpulu certamenti fà tuttu ciò ch’elli ponu per rende inutilità ! Chì tragedia.

Lascemu l’approcciu spessu ipocrita è ghjudiziu di a Chjesa à u peccatu, è esaminemu ciò chì l’Scrittura stessa insegna nantu à questu. Mentre simu in u prucessu di ciò chì si pò chjamà “liberazione”, cumu hà impattu u nostru caminu spirituale, o a nostra utilità à Diu in u ministeru di u regnu?

Perchè sapemu chì a Legge hè spirituale, ma sò di carne, vindutu in schiavitù à u peccatu. [15] Per ciò ch’e aghju fattu, ùn capiscu micca; perchè ùn sò micca praticà ciò chì mi piacerebbe fà, ma aghju fattu ciò chì odiu. [16] Ma s’è aghju fattu ciò chì ùn vogliu micca fà, sò d’accordu cù a Legge, cunfessu chì a Legge hè bona. [17] Allora avà, ùn sò più eiu quellu chì face, ma u peccatu chì abita in mè. [18] Perchè sò chì nunda di bonu abita in mè, vale à dì in a mo carne; perchè a vuluntà hè prisente in mè, ma u fà di u bonu ùn hè micca. [19] Per u bonu chì vogliu, ùn aghju micca fà, ma praticu u male assai chì ùn vogliu micca. [20] Ma s’e aghju fattu ciò ch’e ùn vogliu micca, ùn sò più quellu chì face, ma u peccatu chì abita in mè. [21] Trovu tandu u principiu chì u male hè prisente in mè, quellu chì vole fà u bè. [22] Perchè aghju cun gioia cun a lege di Diu in l’omu internu, [23] ma vecu una lege sfarente in i membri di u mo corpu, facendu guerra contr’à a lege di a mo mente è mi facenu un prigiuneru di a lege di u peccatu chì hè in i mo membri. [24] Un disgraziatu chì sò ! Quale mi libererà da u corpu di sta morte ? [25] Grazie à Diu per mezu di Ghjesù Cristu u nostru Signore! Allora, da una parte, eiu stessu cù a mo mente serve a lege di Diu, ma da l’altru, cù a mo carne, a lege di u peccatu. (Rumani 7: 14-25)

In u mo scopu, questu hè unu di i passaggi più prufondi in tutta l’Scrittura. In questu, Paul sfida a propensione cristiana à presentà noi cum’è avè tuttu inseme spiritualmente. Esercita una trasparenza lodabile è parla chjaramente di u peccatu, micca solu à i so amichi intimi o mentori, ma à e persone ch’ellu hè incaricatu di guidà spiritualmente. Hè un apòstulu, ma ricunnosce apertamente chì ancu ellu hà spazii in a so vita chì ùn hà micca cunquistatu. Ùn hè micca solu una questione di ellu di manera generica: “Ehi, aghju pecatu ancu”. Hà cunfessu u peccatu abituale – cummettenu u stessu peccatu una volta è più, ancu s’ellu in u so core, ùn vulia micca. Questu hè un casu perfettu per a realità chì a prisenza di u peccatu abituale ùn delegitimizeghja u pentimentu, nè impedisce à unu di esse untu di Diu per u serviziu di u regnu.

Quì, avemu l’omu chì hà scrittu più libri in a Bibbia chì qualsiasi altru individuu; ma era ancu un omu di passioni invincite. Cum’è tutti l’altri populi chì Diu hà utilizatu, era un mess, sia prima è dopu chì Diu l’hà untu. Era David, avè Uriah assassinatu dopu chì Diu avia digià dichjaratu ch’ellu era dopu à u so core. Era Petru, cuntradiscendu à Ghjesù à a so faccia solu perchè ùn vulia micca crede ciò chì Ghjesù hà profetizatu annantu à a so morte. Era l’omu – un esseru umanu di carne è sangue chì, cum’è u restu di noi, era un peccatore imperfettu, totalmente dipendente da a grazia di Diu. In fattu, quandu si trattava di esse un peccatore, Paulu si cunsidereghja u capu trà noi tutti (1 Timoteu 1:15).

Mentri hè veru chì a miseria ama a cumpagnia, è hè maravigliu è incuragisce à vede un esempiu di un omu untu di Diu chì hè cusì fenomenale utilizatu, mentre chì simultaneamente hè cusì fenomenale, ciò chì pudemu amparà da u so esempiu ùn finisce micca cù quellu puntu unicu. . Avemu da dumandà cumu Paul puderia ancu stomacu esse usatu da Diu quandu ùn avia ancu cunquistatu certi spazii di u peccatu in a so vita. Perchè ùn a culpabilità è a vergogna ùn l’anu trattenutu, facendulu arrubbatu in l’anguli scuri di a so esistenza spirituale, cum’è per tanti di noi?

L’ultimu versu di a riferenza hè a chjave. Pàulu hà capitu chì ancu s’è stu cunflittu internu trà u peccatu è a ghjustizia era accadutu, ùn era in fine u “veru ellu” chì peccava. Vede, Paul si ricurdò chì era natu di novu. Spiritualmente parlante, u vechju era mortu in a so cunversione; cusì ancu s’ellu lingered in u regnu naturali, a realità spirituale era chì solu Paulu ghjustu esiste. Ùn era, dunque, Paul – a nova creazione rinascita (2Co. 5:17) – chì peccava, ma quellu vechju, sempre appiccicatu à qualsiasi vestigia di a vita chì puderia truvà. A maiò parte di questu era chì u so vechju era cuntinuu à esse crucifissu ogni ghjornu, è, eventualmente, serà furzatu in a tomba, per ùn risuscitarà mai più! Era solu un prucessu, è Paul ùn hà da permette u fattu ch’ellu ùn avia finitu u prucessu impedisce ch’ellu hè usatu da u so Diu è Rè in u “quì è avà”.

Hè precisamente perchè era natu di novu è ùn era micca veramente quellu chì hà fattu questi peccati (spiritualmente parlante) chì puderia cuntinuà a so pensamentu in u prossimu capitulu…

Dunque ùn ci hè micca avà cundanna per quelli chì sò in Cristu Ghjesù. [2] Perchè a lege di u Spìritu di vita in Cristu Ghjesù hà liberatu da a lege di u peccatu è di a morte. (Rumani 8:1-2)

A ghjente cita spessu Ro. 8:1 senza cunsiderà chì a parolla “perciò” hè quì per una ragione. L’antecedente hè ciò chì avemu appena leghje in u capitulu 7. U veru Paul – l’omu internu natu di novu chì hè natu da u Spìritu (Ghjuvanni 3: 5) – ùn hà micca fattu questi peccati, ma piuttostu, a natura peccatrice di u vechju; dunqueùn era micca cundannatu ! Dunquepuderia tene a testa alta è ùn lassà micca i so peccati u pesti è u copre cù una nuvola di culpabilità è vergogna. Dunquepuderia lascià à Diu l’utilizallu senza sentenu cusì indegnu chì permetterà à u corpu di Cristu di manca, perchè u so riccu è meraviglioso rigalu è unzione ùn era micca risuscitatu à u so potenziale.

Vede, hè per quessa chì Ghjesù ci hà avvistatu di piantà di ghjudicà l’un l’altru. Ùn sapemu micca i cori di a ghjente. Tuttu ciò chì sapemu hè l’esterno chì vedemu. Allora, i ghjudichemu cum’è unholy o injuste perchè piccatu; eppuru ùn avemu mai tene à u listessu standard. Ma, Ghjesù hà avvistatu chì ancu s’ellu ùn ci mantenemu micca à u listessu standard, stendemu à l’altri, Ellu vuluntà ! Ancu più tardi in l’Scrittura, ci hè dettu chì quandu qualchissia hè superatu cù un difettu, quelli chì sò spirituali duveranu. restaurà quella persona in un spiritu di gentilezza è umiltà (Galati 6: 1). Invece, cunvemu cunsiglii o cumitati investigativi è impediscenu tali persone di cuntinuà à serve. Questu hè micca u modu di Diu. In fatti, hè a strada di u diavulu, è hà infettatu a Chjesa di Diu per troppu longu !

Avemu da capisce chì a culpa è a vergogna sò arnesi di u diavulu. Ddu bastardo pò esse digià scunfittu, ma ùn ci vole micca à sottovalutà. Hè assai astutu è ingannatu – u babbu di e bugie (Ghjuvanni 8:44). Ùn solu ùn ci tenta à u peccatu, ma quandu u facemu, turna à noi, usendu u nostru desideriu di campà ghjustu contru à noi. Ellu sfrutta l’accusendu ci, inducenduci à a culpabilità è a vergogna, chì in ultimamente ci paralizerà spiritualmente. Allora usa a ghjustizia di tanti cristiani contr’à noi, facennu à ghjudicà è cundannà per chì u grande ghjuvellu di a gloria di Diu residente in l’internu di noi serà oculatu da u mondu, se micca per sempre, almenu per avà. .

Ùn pudemu micca… Noi ùn deve micca permette à sta vechja tattica di cuntinuà à travaglià. U peccatu hà un statu impotente è impotente. Abbascia forte, ma solu noi pudemu permette ch’ellu ci trattenga. Dapoi Cristu hà digià datu noi a vittoria annantu à u peccatu (1Co. 15: 56-57), smettemu di rinvià quella vittoria … è smettemu di permette à i cristiani di pruvà à straprà quella vittoria da e nostre mani è torna à u peccatu. Perseguitemu a santità, cum’è ci hè urdinatu; ma capemu ancu chì ancu noi vuluntà falà, avemu micca esse scunfittu. Per quessa, ùn seremu ancu rallentati. Noi chì avemu patitu a viulenza di u nostru avversariu per tantu tempu duvemu ricunnosce à piglià u territoriu di u regnu cù a forza di a nostra fede – piena di audacia è di cunfidenza, sapendu chì l’amore di Cristu hè infinitamente più grande di i peccati chì avemu fattu in stu viaghju. perfezione morale.

Allora, figliolu di Diu, sia liberu da i nuvuli scuri di culpabilità è vergogna. Sapete chì Diu ùn ci usa micca solu quandu simu in u nostru megliu, ma ancu quandu simu in u nostru peghju. Ciò chì Ellu voli hè l’onestà è l’umiltà – esse onestu cun noi stessi, è esse umili versu l’altri. Se pudemu offre questu, ùn ci hè nunda chì ci impedisce di ghjunghje à u nostru pienu potenziale in ellu, mancu i peccati chì pudemu luttà abitualmente.

Siate liberu, in nome di Ghjesù!

Video about I Was Born 3 25 57 How Old Am I

You can see more content about I Was Born 3 25 57 How Old Am I on our youtube channel: Click Here

Question about I Was Born 3 25 57 How Old Am I

If you have any questions about I Was Born 3 25 57 How Old Am I, please let us know, all your questions or suggestions will help us improve in the following articles!

The article I Was Born 3 25 57 How Old Am I was compiled by me and my team from many sources. If you find the article I Was Born 3 25 57 How Old Am I helpful to you, please support the team Like or Share!

Rate Articles I Was Born 3 25 57 How Old Am I

Rate: 4-5 stars
Ratings: 9375
Views: 31121354

Search keywords I Was Born 3 25 57 How Old Am I

I Was Born 3 25 57 How Old Am I
way I Was Born 3 25 57 How Old Am I
tutorial I Was Born 3 25 57 How Old Am I
I Was Born 3 25 57 How Old Am I free
#Learning #Guilt #Shame

Source: https://ezinearticles.com/?Learning-To-Let-Go-of-Guilt-and-Shame&id=6776526

Related Posts

default-image-feature

Solar System Is A New Terminology How Old Is It Solar Panels to Increase Energy Efficiency

You are searching about Solar System Is A New Terminology How Old Is It, today we will share with you article about Solar System Is A New…

default-image-feature

How Long.Can You Leave A.3 Week Old On Tummy Growing Beautiful Fingernails After Gastric Bypass Surgery

You are searching about How Long.Can You Leave A.3 Week Old On Tummy, today we will share with you article about How Long.Can You Leave A.3 Week…

default-image-feature

I Think My 3 Year Old Has The Stomach Flu Professional Pet Sitting Services – How Do They Handle a Pet Emergency?

You are searching about I Think My 3 Year Old Has The Stomach Flu, today we will share with you article about I Think My 3 Year…

default-image-feature

Software To Transfer Files From Old Laptop To New Laptop What is Cloud Computing and What Are Its Pros and Cons?

You are searching about Software To Transfer Files From Old Laptop To New Laptop, today we will share with you article about Software To Transfer Files From…

default-image-feature

How Long Will A 3 Year Old Kid Watch Tv How Cartoon Shows Attract Kids Into Watching Cable TV

You are searching about How Long Will A 3 Year Old Kid Watch Tv, today we will share with you article about How Long Will A 3…

default-image-feature

I Think My 3 Year Old Has An Ear Infection Is Prevnar, the Ear Infection Vaccine, Worth the Price?

You are searching about I Think My 3 Year Old Has An Ear Infection, today we will share with you article about I Think My 3 Year…